Affidamento temporaneo di minore e conflitto di competenza

Conflitto di competenza territoriale nei procedimenti di affidamento temporaneo del minore

Decorso il termine di ventiquattro mesi, la proroga o la cessazione anticipata di un provvedimento di affidamento di minori integra un provvedimento camerale nuovo.

Esso, pertanto, deve essere adottato dal Tribunale per i minorenni del luogo in cui l’interessato legittimamente risiede

Affidamento temporaneo e provvedimenti urgenti

In tema di affidamento temporaneo di minore, il successivo mutamento di dimora dell’affidato comporta che il giudice tutelare o il tribunale per i minorenni del luogo ove l’affidato di fatto risiede siano competenti su ogni intervento urgente e per rendere esecutivo quanto deciso dal servizio sociale.

Cassazione Civile, Sez. Unite, Ord., 9 dicembre 2008, n. 28875

Il testo integrale della nota a Cass. 28875/2008 è pubblicato su Famiglia, Persone e Successioni, 2009, fasc. 8-9, pagg. 702-718.

Autore: Francesco Tedioli

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.