Choose your language

Studio legale in Mantova
assistenza legale qualificata

Giurisprudenza Di Merito

  • Documento in formato pdf Tribunale di Belluno, 17 ottobre 2007/29 gennaio 2008
    Il Tribunale può interpretare il testamento ed i legati in esso contenuti quando sia evidente che il testatore Ŕ incorso in un errore ostativo, sino a ricorreggere il valore (espresso in un importo numerico) e la consistenza economica dei legati medesimi.
  • Documento in formato pdf Tribunale di Napoli, ordinanza 3 marzo 2008
    Anche nelle societÓ di persone, accanto all'azione sociale di responsabilitÓ sobriamente disciplinata dall'art. 2260 c.c., finalizzata alla tutela del patrimonio sociale ed esperibile dalla societÓ (e quindi da chi ne ha la rappresentanza legale e non dal socio uti singulus), Ŕ ipotizzabile, in difetto di previsione derogativa, un'azione individuale di responsabilitÓ mediante la quale ciascun socio pur pretendere il ristoro del pregiudizio direttamente ricevuto indipendenza del comportamento doloso o colposo degli amministratori medesimi, in applicazione analogica dell'art. 2395 c.c., ed in base alle disposizioni generali dell'art. 2043 c.c. oppure alle regole sulla responsabilitÓ contrattuale ove si verta in tema di violazione di obblighi posti con il mandato ad amministrare.
  • Documento in formato pdf Tribunale di Reggio Emilia, decreto 16/17 maggio 2007
    I nonni non hanno legittimazione a chiedere la revisione delle condizioni di separazione o di divorzio non essendo parte del relativo giudizio.
    Il giudice anche d'ufficio, avuto riguardo all'esclusivo interesse del minore, pu˛ disciplinare i rapporti tra nipoti e nonni, disponendo che il minore possa trascorrere una parte del tempo anche presso i nonni materni o paterni.
    Il primo comma dell'articolo 155 c.c. attribuisce solo al minore, il diritto di conservare rapporti significativi con i prossimi congiunti (ascendenti e parenti di ciascun ramo genitoriale), mentre questi ultimi hanno solo un interesse a che le condizioni di separazione vengano fissate (consensualmente o giudizialmente) in modo tale da consentire loro di avere rapporti personali con la prole dei coniugi separandi.
  • Documento in formato pdf Tribunale di Reggio Emilia 21.06.2007
    E' inammissibile il ricorso, proposto ante causam per la revoca, ai sensi dell'art. 2476, comma III c.c, dell'amministratore unico di s.r.l.
    La semplice richiesta, all'ente previsto nello statuto, della nomina degli arbitri non determina la pendenza del giudizio arbitrale.
  • Documento in formato pdf Tribunale di Tempio Pausania 17.06.2004
    RECLAMO AVVERSO L'ORDINANZA DI ESTINZIONE DELLA PROCEDURA ESECUTIVA PER MANCATA PRODUZIONE, NEL TERMINE, DELLA DOCUMENTAZIONE PREVISTA DALL'ART. 567 c.p.c.
    I certificati sulle iscrizioni e le trascrizioni, nel caso di conversione del sequestro conservativo in pignoramento, devono risalire al ventennio anteriore alla trascrizione del sequestro conservativo o a quello anteriore alla pubblicazione della sentenza di condanna esecutiva?